Recensione del volume “Le guerre di Mario Rigoni Stern”

Dal sito Altritaliani.net. Recensione di Pedro Caldas Quando Mario Rigoni Stern ritornò nella sua casa nel paese di Asiago, nel maggio del 1945, la sua mente e il corpo erano gravemente afflitti da anni di sofferenza fisica e morale, patita prima come soldato in guerra e poi come internato militare nei Lager nazisti. Nella difficoltà … More Recensione del volume “Le guerre di Mario Rigoni Stern”

Pubblicità

Le guerre di Mario Rigoni Stern. Trauma, racconto, guarigione

Perugia, Morlacchi editore, 2022 (252 p.) Con grande piacere condivido con i miei lettori la mia nuova monografia. Mario Rigoni Stern (Asiago 1921-2008) è un autore del Novecento letterario italiano. Il suo libro più noto, Il sergente nella neve (1953), racconta la vicenda autobiografica della ritirata di Russia, cui lo scrittore prese parte nell’inverno del … More Le guerre di Mario Rigoni Stern. Trauma, racconto, guarigione

Sconfitta, ritirata e prigionia. L’elaborazione del trauma nella memorialistica dei testimoni, 1945-1971

Conferenza presentata nel progetto Fronte del Don il 3 giugno 2022 La sconfitta militare dell’ARMIR, con la conseguente ritirata dal Don e per circa 80.000 militari italiani la cattura da parte dell’Armata Rossa, rappresentarono un trauma profondo e duraturo tanto per i protagonisti di quelle esperienze quanto per l’intera comunità nazionale. Malgrado i tentativi fatti … More Sconfitta, ritirata e prigionia. L’elaborazione del trauma nella memorialistica dei testimoni, 1945-1971

History, memory and myth in Stalingrad witness-narratives

I am happy to share with my readers a recent publication about Stalingrad witness-narratives. The article appeared in the scholarly journal CoSMo (Comparative Studies in Modernism) and is downloadable for free here: Telling History in the Shape of a Myth. The Case of Stalingrad Narratives ABSTRACT: The corpus of narratives produced in Germany since 1943 … More History, memory and myth in Stalingrad witness-narratives

Paesaggi della memoria

Da oggi, fino al 25 aprile, sui canali della Rai saranno trasmesse le interviste del programma Paesaggi della Memoria. Laboratorio didattico tra passato della Resistenza e presente. A partire dal lavoro di ricerca “Archivi e memoria come mezzo per una comunicazione culturale che abbia un impatto sociale“, e in vista del 76° anniversario della Liberazione, … More Paesaggi della memoria

Consigli di lettura: “Il deserto dei Tartari” di Dino Buzzati (1940)

di Gianluca Cinelli Nel 1940 l’Europa era in guerra già da mesi. La Polonia, i Paesi Bassi e molte città inglesi erano state già devastate dai bombardamenti e presto anche la Francia sarebbe crollata sotto i colpi del Blietzkrieg tedesco. L’Italia, legata alla Germania dall’infelice Patto d’Acciaio ratificato tra Mussolini e Hitler alla fine degli … More Consigli di lettura: “Il deserto dei Tartari” di Dino Buzzati (1940)

Ricordando Nuto Revelli – II

Marburg, 18.07.2019: Der verschollene Deutsche nach 25 Jahren Der verschollene Deutsche nach 25 Jahren. Das pazifistische Erbe von Nuto Revelli Nuto Revelli (Cuneo, 1919-2004) erzählt in seinen Büchern von den moralischen Sorgen einer ganzen Generation, die auch die seine war, und die unter dem Faschismus aufwuchs, als man nicht denken oder kritisieren durfte. Man konnte nur gehorchen … More Ricordando Nuto Revelli – II

Consigli di lettura. “Il disperso di Marburg” di Nuto Revelli

Di Gianluca Cinelli «Un ufficiale tedesco, tutte le mattine alla stessa ora, usciva dalla caserma di San Rocco, e seguendo sempre lo stesso itinerario raggiungeva la strada che unisce il santuario della Madonna degli Angeli alla cappella della Crocetta. Nei pressi di Tetto Graglia c’è una stradina che scende lungo la ripa e poi si … More Consigli di lettura. “Il disperso di Marburg” di Nuto Revelli